Tutti “provetti” James Bond? Così l’iPhone può diventare una potentissima cimice nemmeno tanto nascosta – Il Fatto Quotidiano

Visto - > 4 Volte

Un iPhone e degli AirPods e siamo tutti James Bond. Le ricetrasmittenti non sono più nascoste nelle spille o nella montatura degli occhiali. Per diventare delle spie oggi bastano i due dispositivi Apple. Una delle feature dell’ultimo aggiornamento infatti può trasformare l’iPhone in una potentissima cimice mica tanto nascosta. La novità arrivata con il nuovo […]

Sorgente: Tutti “provetti” James Bond? Così l’iPhone può diventare una potentissima cimice nemmeno tanto nascosta – Il Fatto Quotidiano

Hits: 29

Precedente 2 anni da Rigopiano: la controindagine - Il Fatto Quotidiano Successivo Giulianova / L'orologio civico di Corso Garibaldi torna in funzione