Teramo, protocollo d’intesa tra panificatori ed Asl per limitare l’uso del sale | ABR24 NEWS

TERAMO, 16 novembre – Un protocollo d’intesa la Asl e le associazioni dei panificatori, volto a promuovere una strategia comune per favorire la riduzione del consumo eccessivo di sale e sostenere così stili di vita e comportamenti più salutari tra i cittadini. E’ quello sottoscritto questa mattina tra l’azienda sanitaria, l’Assopanificatori Fiesa-Confesercenti, la Confartigianato, la Cna, Confcommercio imprese per l’Italia della provincia di Teramo, Assipan Confcommercio Teramo e la Cia con lo slogan “Con meno sale nel pane, si guadagna in salute”. Secondo le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, non bisognerebbe consumare più di 5 grammi di sale al giorno, ma nei paesi industrializzati il consumo pro-capite è ben più alto e, dunque, la riduzione di sale nella dieta costituisce un importante obiettivo nell’ottica di prevenire fattori di rischio responsabili di gravi malattie cardiovascolari, come infarto e ictus. In quest’ambito il pane svolge un ruolo

Sorgente: Teramo, protocollo d’intesa tra panificatori ed Asl per limitare l’uso del sale | ABR24 NEWS

Hits: 114

Precedente Neve in arrivo sulla penisola, ecco quando e dove - Meteo Roma - Abruzzo24ore Successivo Giulianova, Liceo Curie Scuola Ambasciatrice per ‘formare’ giovani ‘europei’ - Cityrumors