Tecnico informatico in Germania. “In Italia se lavori resti povero. È un Paese che privilegia chi è ricattabile e non qualificato” – Il Fatto Quotidiano

“Per tanti anni ho accettato di tutto, a ogni condizione, pur di mettere in tasca qualche soldo. Poi, qui in Germania, ho scoperto che qualcuno era disposto a investire su di me. E adesso l’ho capito: meglio disoccupati che senza dignità”. Emanuele Caputo, 37 anni, fa il tecnico informatico in una grossa multinazionale alle porte […]

Sorgente: Tecnico informatico in Germania. “In Italia se lavori resti povero. È un Paese che privilegia chi è ricattabile e non qualificato” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 99