Roghi tossici e traffico di rifiuti a Roma. Autodemolitori e rom soci in affari: “Fingevano furti per rivendere i pezzi” – Il Fatto Quotidiano

Ogni anno smaltivano almeno 3.000 tonnellate di rifiuti metallici. Questi poi finivano in una rete di aziende fittizie gestite da residenti nei campi rom della periferia della Capitale. E da lì via ai roghi tossici e allo scarico degli scarti nelle discariche abusive, mentre il materiale recuperato entrava in un giro illecito di ricettazione e […]

Sorgente: Roghi tossici e traffico di rifiuti a Roma. Autodemolitori e rom soci in affari: “Fingevano furti per rivendere i pezzi” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 26

Precedente Londra trema, cosa può succedere ora sulla Brexit - Mondo - ANSA Successivo M5s, Di Maio: "Campagna elettorale di Di Battista? Lui la fa gratis, non è pagato da italiani. Di cosa si deve vergognare?" - Il Fatto Quotidiano