Qualità della vita 2019: l’Abruzzo migliora. Pescara recupera 21 posizioni, Teramo scende | ABR24 NEWS

PESCARA, 16 dicembre – Pescara al 43/mo posto, con 21 posizioni recuperate rispetto al 2018, Chieti al 52/mo, con cinque posizioni recuperate, Teramo al 56/mo, pur perdendo tre posizioni, L’Aquila al 61/mo, guadagnando nove posizioni. E’ la fotografia delle province abruzzese scattata dall’indagine sulla “Qualità della vita 2019” pubblicata oggi dal Sole 24 Ore e giunta alla trentesima edizione. I DATI STORICI Dall’analisi storica dei tanti dati e indicatori disponibili, il territorio più dinamico sembra Pescara: pur crescendo velocemente – solo cinque anni fa il capoluogo era all’85/mo posto – è ancora lontana dal 12/mo posto ottenuto nel 1991, quando era addirittura prima in Italia nella categoria ‘Affari e lavoro’. Dinamica anche l’Aquila, che però, pur migliorando nelle ultime edizioni, è ancora lontana dal 32/mo posto del 1990: 47/ma posizione nel 1995, 67/ma nel 2000, 76/ma nel 2005, 73/ma nel 2010 e 71/ma nel 2015. Più stabili gli altri due capoluoghi, Chieti e Teramo, che sono

Sorgente: Qualità della vita 2019: l’Abruzzo migliora. Pescara recupera 21 posizioni, Teramo scende | ABR24 NEWS

Hits: 46