Niente stato di emergenza Abruzzo pronto alla rivolta

 Niente stato di emergenza Abruzzo pronto alla rivolta

Abruzzo in rivolta contro la decisione del governo ancora da ufficializzare di non concedere lo stato di emergenza per la grandinata, scrive Il Messaggero, che nello scorso mese di luglio ha messo in ginocchio buona parte della costa. Non una questione formale: ballano 222 milioni di euro, tanto sono stati quantificati i danni. Così ripartiti: 652 mila euro alla provincia dell’Aquila, 106 milioni in quella di Chieti, 114 a Pescara e 1,8 milioni a Teramo. Il governatore Marco Marsilio

Sorgente: Niente stato di emergenza Abruzzo pronto alla rivolta

Hits: 34