Magistrati indagati, le manovre per la nomina del procuratore a Perugia. Così volevano screditare l’aggiunto Ielo – Il Fatto Quotidiano

Manovre di palazzo e bustarelle. Sembra scritta da un sceneggiatore la storia che sta squassando la magistratura. Con il pm ed ex presidente dell’Anm, Luca Palamara indagato per corruzione per aver intascato 40mila euro per far sedere sulla poltrona di procuratore capo di Gela, Giancarlo Longo. Ma nelle 19 densissime pagine con cui la procura di Perugia […]

Sorgente: Magistrati indagati, le manovre per la nomina del procuratore a Perugia. Così volevano screditare l’aggiunto Ielo – Il Fatto Quotidiano

Hits: 102

Precedente Antonio Sorgentone di scena al Teatro Massimo di Pescara - Cityrumors Successivo Giulianova. Antonio Lera insignito del Premio Internazionale Susanna Agnelli Diploma e Medaglia d’Argento Custode del Faro – Testimone di Pace nel Mondo - GiulianovaNews