Ma mi faccia il piacere – Il Fatto Quotidiano

Ballusti. “Vedere il governo Di Maio-Travaglio che nega ai magistrati l’arresto di un presunto corrotto è cosa che ci ripaga di tante sofferenze. È la prova che anche nei momenti più bui Dio esiste e non vota né Cinque Stelle né Pd (e neppure legge il Fatto quotidiano)” (Alessandro Sallusti, il Giornale, 19.9). Il bello degli editoriali di Sallusti è che si sente sempre in lontananza una sirena, ma non si capisce mai se stia arrivando la Guardia di Finanza o l’ambulanza.

La colletta. “Formigoni perseguitato: ‘Restituisci 47 milioni’. Ma come farà il Celeste se non ha un euro?” (Libero, 18.9). Fate la carità a un povero tangentista.

Tutto d’un prezzo. “Di scissioni ne abbiamo viste già abbastanza, non è all’ordine del giorno e non ci sto lavorando io a qualcosa di diverso” (Matteo Renzi, senatore Pd, 6.12.2018). “Io non chiedo niente, siamo pronti a dare una mano. Io le scissioni non le ho mai fatte, anzi le ho subite” (Renzi dopo le primarie Pd vinte da Zingaretti, 4.3.2019). Lui ha sempre una parola sola. Ed è sempre sbagliata.

Sintonia in B. minore. “Profonda sintonia” (Matteo Renzi, allora segretario Pd, dopo il patto del nazareno con Silvio Berlusconi, 14.1.2014). “Incontro tra Salvini e il Cav. ‘Sintonia totale’” (Il Dubbio, 14.9). Ecco, appunto.

Sintonia in B. maggiore. “Presidente Berlusconi, non c’è bisogno che lei mi ricordi quanto ha fatto. Le sue imprese sono scritte nei libri di storia” (Giuseppe Conte nelle consultazioni secondo il Corriere della sera, 22.9). Più che altro nei mattinali di questura.

Severa autocritica. “Salvini: ‘Alle regionali ci libereremo dei poltronari’” (La Verità, 21.9). Si ritira?

Compro due consonanti. “Montalbano… il commissario di Licata”, “…il commissario di Ligata” (Corriere.it, 22.9). Noi non abbiamo nulla da insegnare (ieri ci è sfuggito un “I mie primi 60 anni” in prima pagina). Ma Montalbano non era di Vigata?

L’assedio. “Siamo circondati da email, sms, disponibilità per dare una mano. Che bello l’entusiasmo che respiriamo. Grazie” (Renzi, Facebook, 17.9). Tranquillo, poi passa.

I babbioni di Bibbiano/1. “Il giallo della donna sul palco a Pontida: ‘Simulatrice che inventava minacce’. La polemica sui bimbi maltrattati. Il controverso passato di Maricetta Tirrito, esibita da Salvini” (il Giornale, 18.9). Ma non si capisce la polemica: per il Cazzaro, era perfetta.

I babbioni di Bibbiano/2. “Il sindaco di Bibbiano: ‘Basta insulti’. Anche Di Maio tra i 147 querelati” (Repubblica, 20.9). “Dall’interrogatorio di Andrea Carletti emerge ‘la volontà di proseguire la sua carica di sindaco di Bibbiano con un metodo di azione volto alla mera realizzazione di fini politici, indifferente alle regole e alla normativa sottostante’. Lo si legge in un passaggio dell’ordinanza del tribunale della Libertà di Bologna che ha sostituito gli arresti domiciliari con l’obbligo di dimora per il primo cittadino coinvolto nell’inchiesta sugli affidi illeciti, accusato di abuso di ufficio e falso. Per il collegio di giudici ‘sussiste tuttora il pericolo di reiterazione di reati dello stesso tipo’” (Corriere di Bologna, 20.9). Non gli resta che querelare il Tribunale.

I ragazzi dello zoo di Salvini. “Bufera per il selfie di Matteo Salvini col figlio del boss di Scafati Franchino ‘la Belva’. Il figlio di Francesco Matrone, boss di Scafati (Salerno) noto come Franchino ‘a belva, ha pubblicato sul profilo Facebook un selfie con l’ex ministro dell’Interno. Ad accompagnare lo scatto, la didascalia: ‘Un caffè insieme al mio caro amico Matteo’” (Fanpage, 11.9). Che sarà mai: dev’essersi confuso tra la Bestia e la Belva.

Classe dirigente. “Stasera Carola dal compagno Formigli dice che lei si occupa solo di clima. Cosa c’entrano i migranti col clima??? Vai a salvare gli orsi al Polo Nord invece che rompere le scatole nel Mediterraneo!” (Susanna Ceccardi, eurodeputata Lega, Twitter, 20.9). La poveretta non sa che, secondo la Banca Mondiale, i cambiamenti climatici hanno già provocato la fuga dalla propria terra di 24 milioni di persone e nei prossimi 30 anni ne faranno spostare altri 140 milioni, di cui 86 milioni dall’Africa, 40 milioni dall’Asia del Sud, 17 milioni dall’America Latina. Dove s’informa: su Tiramolla?

Il titolo della settimana/1. “Grillo sembra più saggio di Renzi” (Eugenio Scalfari, Repubblica, 22.9).Povero Beppe, non meritava.

Il titolo della settimana/2. “Costa al summit dell’Onu di New York sui cambiamenti climatici. Il ministro verde elogia i gretini, ma vola in aereo” (Libero, 22.9). Giusto, doveva volare a nuoto.

Sorgente: Ma mi faccia il piacere – Il Fatto Quotidiano

Hits: 14

Precedente Giulianova, donato all’Unione dei Comuni un veicolo che garantirà il trasporto gratuito di persone con difficoltà motorie – AbruzzoLive Successivo Giulianova, servizio civile: bando per 16 volontari alla Piccola Opera Charitas - Cityrumors