Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, il direttore Usr Rivera e il sindaco D’Alberto tornano con 30 tecnici per la Ricostruzione… | I Due Punti

Ok

Il bicchiere mezzo pieno.

Un successo?
Non esageriamo dopo tre anni, gestiti malissimo dalla passata Giunta regionale e con l’esasperazione che fa rima con l’assenza di programmazione, il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, il direttore Usr, Rivera e il sindaco di Teramo, delegato Anci, Gianguido D’Alberto sono riusciti a portare da 20 a 30 unità di risorse umane.
Una riunione romana con le quattro regioni che dovrebbe essere un’ottima notizia.
Che significa?
Trenta tecnici per aumentare la velocità di gestione delle pratiche della Ricostruzione.
La velocità aumenterà?
200 tecnici per 138 comuni del cratere sismico centrale?
Ha ragione il sindaco D’Alberto ” Un numero ridicolo”.
Vedremo il nuovo Governo e la speranza lentamente muore.
Il ricordo?
Quel “ Non vi lasceremo soli” che diventa il Leitmotiv di ogni tragedia.

Hits: 55

Precedente Investito in casa dalle fiamme fuoriuscite dalla bombola del gas, grave 66enne marsicano – AbruzzoLive Successivo Giulianova in TV su Rete 4 - Il Martino