Hong Kong, sit in davanti al Consolato britannico. In migliaia sfidano il divieto della polizia e protestano – Il Fatto Quotidiano

Chiedono al governo britannico di “salvare Hong Kong” mentre sventolano la Union Jack e cantano l’inno nazionale ‘God Save the Queen’. Centinaia di manifestanti si sono radunati davanti alla sede del Consolato britannico dell’ex colonia che nel 1997 tornò sotto la sovranità cinese, per chiedere il sostegno della comunità internazionale alla loro protesta e la […]

Sorgente: Hong Kong, sit in davanti al Consolato britannico. In migliaia sfidano il divieto della polizia e protestano – Il Fatto Quotidiano

Hits: 13

Precedente Nuovi manager Asl: prenderanno circa 150mila euro in più, oltre mezzo milione di retribuzione totale all’anno – AbruzzoLive Successivo Certa Stampa - PALABORGOGNONI E CANONI NON PAGATI, QUARESIMALE FINISCE A PROCESSO