Europee, l’odissea alle urne di milioni di disabili: tra barriere e poca assistenza. “Diritto di voto negato per 800mila” – Il Fatto Quotidiano

Barriere, scale, urne anguste, mancanza del voto assistito e di schede elettorali ad hoc. È l’odissea che milioni di disabili in tutta Ue si apprestano a vivere alle elezioni Europee del prossimo 26 maggio. Di più, perché a circa 800mila persone con disabilità intellettive verrà negato il diritto di voto, a causa delle norme nazionali in vigore in […]

Sorgente: Europee, l’odissea alle urne di milioni di disabili: tra barriere e poca assistenza. “Diritto di voto negato per 800mila” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 95

Precedente Luigi Di Maio telefona a prof sospesa a Palermo: Farò di tutto per reintegrarla subito Successivo Migranti, lettera dell'Onu all'Italia: "Ritirare direttive anti-ong e stop a dl Sicurezza bis. Violano diritti umani" - Il Fatto Quotidiano