Tecnico informatico in Germania. “In Italia se lavori resti povero. È un Paese che privilegia chi è ricattabile e non qualificato” – Il Fatto Quotidiano

“Per tanti anni ho accettato di tutto, a ogni condizione, pur di mettere in tasca qualche soldo. Poi, qui in Germania, ho scoperto che qualcuno era disposto a investire su di me. E adesso l’ho capito: meglio disoccupati che senza dignità”. Emanuele Caputo, 37 anni, fa il tecnico informatico in una grossa multinazionale alle porte […]

Sorgente: Tecnico informatico in Germania. “In Italia se lavori resti povero. È un Paese che privilegia chi è ricattabile e non qualificato” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 98

Reddito di Cittadinanza, arriva il bonus per le imprese che assumono i beneficiari: ecco come funziona – Silenzi e Falsità

“Entro venerdì 15 novembre l’INPS renderà disponibile il modulo che permetterà alle imprese di richiedere l’agevolazione SRDC (Sgravio Reddito di Cittadinanza)”. Lo ha fatto sapere il deputato del Movimento 5 Stelle Raphael Raduzzi attraverso un post su Facebook. “Attraverso questo […]

Sorgente: Reddito di Cittadinanza, arriva il bonus per le imprese che assumono i beneficiari: ecco come funziona – Silenzi e Falsità

Hits: 22

“In ufficio a Basilea niente orari infiniti. In Sicilia dopo il diploma mi sentivo senza speranza né futuro” – Il Fatto Quotidiano

“Al Sud, se non nasci in una famiglia con le conoscenze giuste, difficilmente farai strada”. Con questa frase nella testa e una bella dose di rassegnazione Salvo Buttitta, 35 anni, siciliano, è partito per la Svizzera. “Avevo toccato il fondo, non vedevo più nessuna speranza e nessun futuro per me”, dice. Così, dopo il diploma, […]

Sorgente: “In ufficio a Basilea niente orari infiniti. In Sicilia dopo il diploma mi sentivo senza speranza né futuro” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 43

Il dramma di Grazia, costretta a dormire su una panchina per arrivare puntuale a lavoro: il suo stipendio è di 310 euro al mese – Silenzi e Falsità

Quella che ci arriva da Cosenza è un immagine di quell’Italia che non ci piace. Grazia è una donna di 61 anni che ogni notte è costretta a dormire su una panchina per riuscire ad arrivare in tempo a lavoro […]

Sorgente: Il dramma di Grazia, costretta a dormire su una panchina per arrivare puntuale a lavoro: il suo stipendio è di 310 euro al mese – Silenzi e Falsità

Hits: 180