Caso Ruby, Imane Fadil morta per mix di sostanze radioattive

La Procura di Milano indaga per omicidio volontario per la morte di Imane Fadil, la giovane modella marocchina testimone chiave dell’accusa nel processo Ruby. La donna è morta il primo marzo scorso per un “mix di sostanze radioattive”, secondo quanto emerso dagli esami tossicologici. Era ricoverata da fine gennaio in ospedale.

Sorgente: Caso Ruby, Imane Fadil morta per mix di sostanze radioattive

Hits: 88

Precedente Schianto tra scooter ed auto a Montesilvano: grave motocislista - Rete8 Successivo Anticipo, Cagliari-Fiorentina 2-1 - Calcio - ANSA