Arriva lo scontrino elettronico: cosa cambia per cittadini e negozianti

Dal 1° luglio 2019 gli esercizi commerciali con fatturato superiore ai 400mila euro dovranno dotarsi di registratori di cassa digitali in grado di emettere lo scontrino elettronico, ma Confcommercio chiede il rinvio della scadenza a causa di ‘difficoltà operative’. Ecco le principali novità legate alla misura anti-evasione.

Sorgente: Arriva lo scontrino elettronico: cosa cambia per cittadini e negozianti

Hits: 102

Precedente Tutta la verità sul #SalvaRoma: pagano le banche e ci guadagnano i cittadini - Il Blog delle Stelle Successivo Quattro domande alla Lega sul caso Siri - Il Blog delle Stelle